Blog: http://alicepolizzi.ilcannocchiale.it

Una prova di coraggio

 

Le avevano consigliato di fare un passo indietro. E cioè, con espressione meno diplomatica, di rinunciare, procrastinare, lasciar passare la buriana dei cortei e delle proteste, riporre nel cassetto ogni ipotesi di riforma dell'università. I consigli a Mariastella Gelimini provenivano, mai apertamente ma insistentemente, da quei settori della maggioranza di centrodestra inclini a chiudere un fronte foriero di tensioni e di impopolarità. Ma anche da quei settori dell'opposizione di centrosinistra che pure non sarebbero in disaccordo nel merito delle porposte della Gelmini sull'università, ma non osano esporsi per non compromettere il loro rapporto con un movimento che si oppone alle scelte del governo. E' una prova di coraggio quella del ministro dell'istruzione di insistere su una delle riforme di cui l'Italia ha bisogno. Senza iattanza e arroganza, tenendo aperto il canale del dialogo, ma senza rimandare tutto alle calende greche...


un bel corsivo del corsera del 7 novembre 2008, purtroppo senza firma

Pubblicato il 9/11/2008 alle 23.42 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web